In News

Ecco l’elenco delle 6 acconciature più in voga al Met Gala 2017

Il 1° Maggio a New York c’è stata la serata inaugurale della nuova stagione espositiva al Metropolitan Museum of Art con il famosissimo “Met Gala”, l’evento benefico realizzato per raccogliere fondi da destinare al Museo, che pullula di celebrities, giovani creativi e personalità del settore.
Ogni anno viene scelto un tema per la realizzazione della mostra che influenza anche il dress-code dell’evento: quest’anno è stato reso omaggio alla designer di Comme des Garçons, Rei Kawakubo attraverso l’esibizione “Rei Kawakubo/Comme des Garçons: Art of the In-Between.”

Ad accogliere gli ospiti, più o meno famosi, Anna Wintour, arci-nota direttrice di Vogue USA con il suo emblematico caschetto corredato da frangetta.
Prendiamo dunque spunto da questo evento così mondano per fare il punto sugli ultimi trend in termini di hairstyle, per poterli proporre in Salone.

1. Il taglio corto super chic

Tre gradiazioni di taglio corto per tre personalità differenti in perfetto accordo con l’età delle nostre prime tre protagoniste del Met Gala 2017.
Da sinistra a destra troviamo dapprima la modella Karlie Kloss con un bob asimmetrico che le arriva all’orecchio: semplice e sbarazzina, molto acqua e sapone ma con un pizzico di maliziosità.
Segue Zoe Kravitz, figlia del cantante Lenny Kravitz e dell’attrice Lisa Bonet, si è presentata sul red carpet con un taglio davvero cortissimo e platinato: audace ma molto chic.
Infine Evan Rachel-Wood, attrice, con un look molto dark: i capelli sono mossi, con riga laterale e sfumati dal castano fino al grigio fumo con toni sul verde (un autentico mash-up!).

2. Il taglio Midi – tra long bob e look alla samurai

Il taglio di capelli a mezza lunghezza è tornato di moda qualche anno fa e ancora oggi non smette di riscontrare successi. Quattro i look “midi” che hanno padroneggiato la serata del Met Gala che vi presentiamo di seguito:

  • Selena Gomez ormai da tempo ha tagliato le sue lunghe ciocche per un taglio più “maturo” e ricercato. Il suo è un long bob sfilato che le allunga il viso tondo: l’effetto è ordinato, simmetrico ed elegante.
  • Bella Hadid trendsetter e modella ha colto quest’importante occasione per mostrare al mondo il suo nuovo taglio di capelli, un caschetto pari con riga in mezzo: senza gloria e senza onore o easy-chic? Questo lo lasciamo decidere a voi!
  • Lily Collins, attrice e figlia del cantante Phil Collins, sfoggia un taglio in stile samurai molto energico. Adatto per la sua giovane età e per il tema della serata, non si presta a tutte. Lei lo porta con grazia e anche tanta grinta.
  • Lea Seydoux preferisce invece uno stile più morbido: il suo taglio “midi”, che punta più al lungo, è ricco di onde che addolciscono i tratti del suo viso, riempendolo. Nell’insieme un look riuscito.

3. Il Raccolto – il must have della stagione

Il Met Gala 2017 ha visto una carrellata davvero intensa di acconciature raccolte. Noi ne abbiamo selezionate 10 che abbiamo pensato di suddividervi per tipologia.

Il primo tipo di acconciatura raccolta è il «Messy Bun», che per l’occasione si evolve in uno style più chic e molto più alto.

Tre le star che lo hanno rappresentato al meglio: Kate Hudson, Rihanna e Priyanka Chopra.

Altra versione dell’acconciatura raccolta è quella più classica e nota data dalla combinazione di capelli super tirati e chignon posizionato sulla nuca, più o meno alto e più o meno decorato, a volte impreziosito da una tiara o una spilla-gioiello.

Eccolo qui lo chignon proposto da Katie Holmes nella versione tradizionale, Miranda Kerr molto pin-up con la riga laterale, Elle Fanning sognante con cerchietto gioiello e Halle Berry con fermaglio prezioso.

Concludiamo il focus sull’acconciatura raccolta mostrandovi le versioni più estrose e particolari.

Degno di nota è lo styling di Lily-Rose Depp, attrice e modella nata dall’unione di Johnny Deppe e Vanessa Paradis, nuovo volto di Chanel. Il suo è un raccolto morbido, che le addolcisce i lineamenti del viso ponendo i risalto i suoi zigomi. Risultato delicato e assolutamente da copiare per raffinatezza e glam!

Di tutt’altra tipologia il raccolto sfoggiato dalla modella Gigi Hadid: asimmetrico, con lungo ciuffo laterale che mette in risalto il make-up degli occhi.

Infine il l’hairstyle raccolto più elaborato ed interessante, quello indossato dalla modella Stella Maxwell: un gioco di intrecci e volumi rende questo look mai banale, una sferzata di rock che non guasta anche sul tappeto rosso.

4. A tutto volume

Molto spesso si tende a considerare caratteristiche peculiari dei propri capelli come dei difetti, anzichè come dei pregi. Il riccio afro è stato per molto tempo sottoposto a lisciature forzate…fino ad ora! Testimonial di questo stile già da molto tempo è Solange Knowles, sorella più piccola di Beyonce, che non rinuncia al suo riccio voluminoso e wild anche sul red carpet.
Ma è la giovanissima Zendaya – cantante, attrice e stilista – a conquistare il pubblico del Met Gala: la sua bellissima chioma vaporosa si accosta perfettamente al suo viso, alla sua corporatura esile e all’abito di Dolce & Gabbana.
Infine l’attrice Rose Byrne con il suo look “a tutto volume” a metà: i capelli infatti sono appiattiti sulle radici per lasciare piena libertà alle lunghezze rese appositamente voluminose da strati di onde dalle larghezze differenti. Da notare anche in questo caso la fisionomia filiforme di Rose, simile a quella di Zendaya.

5. Ponytail – la coda lunga torna alla ribalta

Chi ha detto che la coda di cavallo è prerogativa delle donne sportive? Quando realizzato a regola d’arte questo look si trasforma da emblema della praticità a testimonial di grazia e raffinatezza. Purchè sia ben fissata e non crolli durante la serata!
Ecco tre ponytail differenti per tre meravigliose donne che hanno calpestato il tappeto rosso durante il Met Gala 2017:

  • Blake Lively capelli lasciati leggermenti gonfi sulla parte alta del capo, coda alta lunga e liscia.
  • Giselle Bundchen anche la super modella ha optato per la coda di cavallo, simile a quella di Blake ma più sinuosa poichè ondulata: romantica!
  • Gwyneth Paltrow l’attrice da sempre icona di uno stile sobrio e semplice ha optato per la riga in mezzo e la coda, dritta, posizionata quasi alla fine della nuca. Davvero impeccabile.

6. I capelli lunghi e lisci – intramontabile certezza

La semplicità è sempre una carta valida da giocare in ogni contesto ed in ogni situazione, soprattutto quando abiti e make-up si fanno importanti – come durante il Met Gala.
Non ci stupisce allora, che tante celebrities abbiano optato per questo look sul red carpet. E se pensate che le variazioni sul tema siano poche,vi sbagliate! Ecco di seguito alcune delle più interessanti:

  • Lily James, l’attrice nota al grande pubblico per aver interpretato Cenerentola nell’omonimo film, è passata dal biondo al castano caldo color cioccolato. La lunghezza delle ciocche raggiunge le scapole, il movimento è dato dalla piega rivolta leggermente verso l’alto. Il dettaglio che conquista? La riga laterale che rende il look davvero seducente
  • Emily Ratajkowski invece preferisce la riga in mezzo ma la chioma è resa dinamica da onde molto ampie e super composte.
  • Sophie Turner l’attrice, tra i protagonisti della serie tv di successo Il Trono di Spade, ha attenuato il rosso virando verso il biondo. La piega? Dritta ovviamente con i capelli che lasciano spazio al viso poochè pettinati e fissati all’indietro.
  • Jennifer Lopez la cantante e attrice, veterana del red carpet, ha invece optato per un’acconciatura che strizza l’occhio alla ponytail. I capelli sono fissati in alto ma lasciati morbidi e liberi sulle lunghezze.

Ora tocca a voi! Esprimete la vostra creatività in Salone ispirandovi ai look del Met Gala 2017

Queste sono alcune delle acconciature che più ci hanno colpito sul tappeto rosso di questa manifestazione così fashionista. Speriamo vi siano utili per trovare un po’ di ispirazione e incentivare la vostra creatività in Salone. Fateci sapere che ne pensate nei commenti qui sotto oppure mostrateci le vostre creazioni taggandoci su Facebook, saremo felici di osservare le vostre opere d’arte. Al prossimo evento mondano!

Recent Posts
Scrivici

Siamo momentaneamente occupati. Scrivici un'email e ti ricontatteremo il prima possibile. Grazie.

Not readable? Change text. captcha txt