In News

Scopriamo insieme le acconciature più chic proposte durante l’ultimo festival veneziano del cinema

Lo scorso sabato si è conclusa la 74^ edizione del Festival del Cinema di Venezia che dopo anni “ombrosi” torna ai fasti del passato anche grazie alle numerose stars del cinema hollywoodiano – in concorso e non – che hanno calcato il tappeto rosso durante tutta la settimana. Scopriamo allora insieme quali hairstyle sono stati proposti dalle celebrità sul red carpet della kermesse veneziana!

Il raccolto: la tradizione in chiave moderna

Tradizione mondana e cinematografica da sempre ci propongono acconciature raccolte come il must sul tappeto rosso, simbolo di eleganza e raffinatezza. Una tendenza che non si smentisce mai e che anche a Venezia trova i suoi “seguaci” con tre intepretazioni moderne e differenti:

  • Jennifer Lawrence i capelli biondi sono leggermente mossi e raccolti all’indietro in uno chignon piuttosto elaborato che rimanda ai richiami floreali dell’abito Dior indossato dall’attrice.
  • Bianca Balti riprende un trend già visto al Met Gala 2017: il look samurai! Lo chignon, più semplice di quello proposto da Jennifer Lawrence, è anche più alto contraddistinto da un ciuffo “finto ribelle” il tutto decorato da un nastro nero.
  • Amanda Seyfried propone la ponytail – anche questa già manifestata durante il Met Gala – con capelli mossi e vaporosi. Un look adatto alla sua immagine fresca e al tempo stesso intrigante.

Lunghezze in libertà – tra morbido movimento e liscio perfetto

I capelli raccolti sono da sempre il must per gli incontri “cerimoniali”, al contrario dei capelli sciolti che negli ultimi anni, invece, si sono fatti sempre più strada.

A Venezia sono due le tipologie di questo look che più ci hanno colpito:

  • Morbido e vaporoso come proposto da Michelle Pfeiffer perfetto su una figura esile e minuta come quello dell’attrice. Il risultato è super glam!
  • Liscio perfetto come quello di Julianne Moore con capelli così favolosi come i suoi la semplicità paga sempre: e la piega liscia è proprio quello che ci vuole! Unico vezzo: una riga laterale non troppo evidente.

Contemporaneità con gli hairstyling più corti

Cominciò Audrey Hepburn a sfoggiare quello che è diventato il taglio pixie per eccellenza e da quel momento le star con capelli corti sono apparse in tutta la loro fierezza sui red carpet di tutto il mondo.
Anche a Venezia si è visto un accorciamento delle lunghezze – anche se non così importante come quello di Audrey – ma sempre d’effetto e con risultati contemporanei e chic.
Madrine di questo hairstyle sono:

  • Kristen Wiig i capelli oltrepassano di poco i lobi delle orecchie ma a fare la differenza è il “wet look”, lo styling ad effetto bagnato che disciplina la capigliatura e conferisce un’allure davvero sofisticata all’intera figura dell’attrice americana. Da copiare!
  • Rebecca Hall presenta un carrè perfettamente pareggiato e liscio con riga in mezzo – look già proposto dalla modella Bella Hadid. Nota particolare: nonostante la piega sia liscia, lo styling ha comunque volume: questo escamotage aiuta ad arricchire il viso dell’attrice britannica che altrimenti risultere troppo lungo.

Il gioco delle coppie: hair style per lei e per lui in abbinamento

Essendo le coppie più attese alla Mostra del Cinema di Venezia, non siamo riusciti a trovare delle foto in cui fossero separati!

  • George Clooney e Amal Clooney per quanto riguarda lui, c’è ben poco da aggiungere considerato il suo intramontabile look brizzolato – qui perfettamente ordinato. La vera protagonista, infatti è lei, Amal con un look leggermente retrò e molto voluminoso: la riga è laterale, i capelli lunghi sono “raccolti” grazie ad un particolare effetto di onde ampie e avvolgenti. Impeccabile!
  • Javier Bardem e Penelope Cruz la brillante attrice spagnola si presenta sul tappeto rosso con il suo inconfondibile sorriso smagliante posto in evidenza dai capelli perfettamente tirati e raccolti sulla testa in un chignon classico. Il marito invece ha un hairstyle più casual, data la chioma morbida e scalata che arriva fino alla nuca.

Eleganti ma con un tocco casual: gli uomini sul tappeto rosso

Sono stati numerosi gli uomini che hanno calcato la passerella del Lido di Venezia: noi ne abbiamo scelti due a rappresentanza di due stili differenti ma che spopolano tra il pubblico maschile.

  • Jim Carrey uno degli attori più espressivi di Hollywood si è presentato con il suo inconfondibile allure carismatico ed un hairstyle particolarmente curato: i capelli sono leggermente lunghi con ampio ciuffo, il tutto fissato sapientemente con del gel. Attenzione: l’effetto non corrisponde al wet look visto nella sua collega Kristin Wiig!
  • Ethan Hawke percorre il filone già intrapreso da Javier Bardem: la chioma è lunga ben oltre la nuca, mentre lo styling è meno naturale poichè si nota la presenza del gel.

Al prossimo evento mondano!

La nostra analisi degli hairstyle più in voga del momento, presentati sul red carpet della 74^ Mostra del Cinema di Venezia si conclude qui. Continuate a seguirci su qui e sul nostro profilo ufficiale Facebook per scoprire tutte le novità nel fantastico mondo dei coiffeur!

Recent Posts
Scrivici

Siamo momentaneamente occupati. Scrivici un'email e ti ricontatteremo il prima possibile. Grazie.

Not readable? Change text. captcha txt